Serve un Reddito d’Emergenza



L’articolo 38 della Costituzione impone allo Stato di assistere qualunque cittadino sprovvisto dei mezzi necessari per vivere e sopravvivere, e in una fase eccezionale sono milioni le persone che senza un sostegno pubblico non sarebbero in grado neanche di fare la spesa.

C’è poi anche un tema di ordine pubblico. Il Reddito Di Emergenza che vogliamo finanziare è un fenomenale stabilizzatore sociale, che garantisce la sicurezza dei cittadini anche di fronte a choc imprevisti come quelli provocati da una pandemia mondiale.

Nel decreto CuraItalia (art.44) esiste già uno strumento utile che concede la possibilità di erogare un reddito a tutti coloro che non sono intercettati da altre misure di sostegno e oggi la ministra Nunzia Catalfo ha firmato il decreto attuativo, dobbiamo metterci tutte le risorse che servono e subito.

Il Reddito Di Cittadinanza resta il pilastro fondamentale di una società moderna, inclusiva e solidale, e alla fine di questa emergenza dovremo riconsiderarne le potenzialità e trasformarlo in un vero reddito di base universale perché, in futuro, di fronte a qualunque tipo di emergenza, nessuno rimanga indietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.