Fiume Sarno: progressi grazie al ministro Costa


Dopo anni finalmente assistiamo all’intensificarsi di controlli ambientali sulle industrie che insistono sul bacino idrografico del Fiume Sarno. Di oggi la notizia che due aziende conserviere di Scafati, dopo le due di Sarno e i numerosi controlli di questa estate, sono state sorprese a violare le norme ambientali. Ringrazio il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa che ha intensificato i controlli. È grazie a lui che gli imprenditori disonesti vengono scoperti e sanzionati.

La salute pubblica è finalmente tutelata ed ha la considerazione che merita. Gli imprenditori onesti e rispettosi delle norme non hanno nulla da temere, anzi vanno premiati ed incentivati, per gli imprenditori disonesti, invece, che vogliono arricchirsi sulla salute dei cittadini, non ci sarà scampo. Grazie Ministro Costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.