Sgravi fiscali per agricoltori nelle zone terremotate



Aiutiamo le imprese delle zone terremotate a ripartire.

-50 milioni di euro per lo sviluppo economico, imprenditoriale, turistico e culturale, con una cabina di regia sotto la Presidenza del Consiglio.

-4 milioni per il settore agricolo: contributi a fondo perduto e mutui a tasso zero per finanziare progetti di produzione, commercializzazione e trasformazione dei prodotti agricoli.

-Proroghiamo fino al 2022 il fondo di garanzia per le PMI, comprese le aziende dell’agroalimentare.

-Estendiamo la misura “Resto al Sud” alle zone del sisma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.