NO ALLA DISCUSSIONE PER LO STOP AL FINANZIAMENTO DELLA GUARDIA LIBICO-TURCA: ABBIAMO OCCUPATO I BANCHI DEL GOVERNONO ALLA DISCUSSIONE PER LO STOP AL FINANZIAMENTO DELLA GUARDIA LIBICO-TURCA: ABBIAMO OCCUPATO I BANCHI DEL GOVERNO

0 Comment


Questo pomeriggio in Senato abbiamo chiesto con veemenza lo stop al finanziamento della guardia costiera libico-turca, occupando i banchi del governo durante la discussione sul rifinanziamento delle missioni militari internazionali, perché alla minoranza è stato impedito di presentare una legittima risoluzione.La nostra reazione è dovuta ad una discussione che non ha rispettato i tempi che spettano alla minoranza impedendo che fosse affrontata, discussa e quindi votata una risoluzione di una componente del gruppo Misto. La Presidente di turno, Anna Rossomando, ha sospeso . Non e’ giusto impedire alla minoranza di depositare e discutere una risoluzione trasformandola d’ufficio in un meno efficace e mero ordine del giorno. A maggior ragione, visti gli ultimi fatti di cronaca, che hanno visto una motovedetta donata dall’Italia alla guardia costiera libica tentare di speronare un barcone di immigrati dopo aver tentato di colpirla con armi da fuoco. Non ci zittiranno, siamo pronti a nuove plateali azioni per sostenere i nostri diritti. Con le espulsioni sperano di eliminare le poche voci fuori dal coro. Vergognatevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *