Concerto di Capodanno a Sarno



Concerto di Capodanno a Sarno, quale miglior modo di iniziare questo 2020!

Ieri sera è stato davvero un gran piacere essere invitata a questo fantastico concerto al Teatro De Lise. Ringrazio per l’invito il Direttore Artistico, Simone Caiazza, il Maestro Roberto Sedia, il Direttore Organizzativo Ciro Robustelli e tutti i musicisti che ci hanno allietati con la loro arte musicale.

La musica e il teatro sono un binomio perfetto. La musica è un linguaggio universale, che parla all’anima di ognuno di noi. Possiamo ben dire che la musica è arte del tempo e chi la pratica non pùò che avere animo nobile e pieno di sentimenti.

Chi mi conosce sa quanta passione io abbia da sempre per il teatro e la musica. Per questo in Senato ho voluto fortemente entrare a far parte della Commissione Cultura e Pubblica Istruzione.

In Parlamento stiamo delineando strategie didattiche per l’insegnamento dell’educazione musicale a più livelli scolastici affinchè, attraverso lo sviluppo del pensiero creativo e delle potenzialità espressive, si crei un percorso artistico per i nostri giovani. Il trinomio MUSICA-TEATRO-SCUOLA può essere utile per affermare l’importanza del concetto di educazione al teatro e alla musica nelle scuole di ogni ordine e grado.

Il teatro musicale può essere uno strumento didattico interdisciplinare e la scuola pubblica un contenitore creativo e produttivo di percorsi didattici che stimolino nei giovani un ritrovato slancio di entusiasmo per la musica e il teatro.

Tutto questo avviene principalmente attraverso un’attività didattica, pedagogica e formativa all’interno della scuola, ispirata al teatro e alla musica, attivando anche proficui contatti fra scuole ed operatori specifici del settore, che possano portare alla realizzazione di progetti condivisi.

Sono rimasta davvero entusiasta dell’atmosfera di ieri sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.