Ho ricordato in Senato la tragica scomparsa di Luana Rainone


Oggi ho ricordato, nell’aula del Senato, la tragica scomparsa di Luana Rainone, morta accoltellata alla gola ad appena 31 anni. Luana è scomparsa il 23 luglio scorso ed è stata ritrovata uccisa, nei giorni scorsi, a Poggiomarino, avvolta in buste per la spazzatura, gettata crudelmente in un pozzo per le acque nere. Questo è solo uno dei tanti casi di femminicidio che siamo purtroppo costretti a raccontare. Lo scorso 14 luglio la commissione di inchiesta sul femminicidio e la violenza di genere, di cui sono membro, ha concluso la relazione sull’analisi di questo fenomeno che è stata approvata oggi.In questa risoluzione ricordo che abbiamo chiesto di incrementare le risorse per l’intero sistema di prevenzione e contrasto alla violenza, semplificando e velocizzando il percorso dei finanziamenti. Puntiamo nella nostra proposta ad assicurare un progressivo miglioramento della qualità dei servizi offerti anche con l’istituzione di un Osservatorio Nazionale Permanente, con compiti di coordinamento degli osservatori già operanti nei territori regionali. Dobbiamo fare sempre di più e fare sempre meglio, verificando anche come sono utilizzati i fondi che il governo stanzia.La storia di Luana potrebbe essere la storia di una nostra amica, una nostra sorella, una nostra figlia: non dimentichiamolo!Per questo il nostro impegno a tutela delle vittime di violenza deve essere continuo ed incessante. Sono vicina alla famiglia di Luana, come sono vicina a tutte le vittime di violenza di ogni genere, e a quanti la conoscevano. Riposa in pace Luana, non ti dimenticheremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.