Rifiuti liquidi versati a Varese



RIFIUTI LIQUIDI SVERSATI A VARESE. CONTINUA L’IMPEGNO DEL MINISTRO COSTA PER RISANARE L’AMBIENTE IN TUTTA ITALIA

“130 quintali di rifiuti liquidi sversati nei torrenti vicino Varese: identificato il responsabile.

Ancora interventi dei Carabinieri Forestali e i Vigili del Fuoco di Varese contro i danni ambientali: grazie ad una segnalazione da parte dei cittadini è stato identificato il responsabile di un grande quantitativo di liquami sversati nel torrente San Lorenzo, affluente del torrente Valle Luna. Lo sversamento era tale da aver modificato il colore dell’acqua e alterato l’odore. Impossibile non accorgersene.

Il proprietario dell’azienda di allevamento, oggetto dell’indagine, è stato denunciato alla Procura della Repubblica e ora se la vedrà con la legge.

Chi fa male ai nostri mari, fiumi, laghi e a tutta la natura deve avere il fiato sul collo dello Stato, e vi prometto che fino a che ci sarò io a capo di questo dicastero, andrà proprio cosi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.