Reddito d’Emergenza: l’aiuto per due milioni di cittadini



Il MoVimento 5 Stelle si è battuto per l’introduzione nel Decreto Rilancio del reddito di emergenza.

Un provvedimento pensato per tutte quelle famiglie in difficoltà per via dell’emergenza coronavirus che non erano state raggiunte da altri interventi.

Si tratta di famiglie con Isee sotto i 15 mila euro, oltre 2 milioni di cittadini che hanno subito più di ogni altro le conseguenze socio-economiche della pandemia e che hanno difficoltà anche ad affrontare le piccole spese quotidiane.

Grazie a questa misura avranno un aiuto concreto: una somma compresa tra i 400 e gli 800 euro che gli consentirà di tirare un sospiro di sollievo dopo settimane di grandissima difficoltà.

Con l’arrivo in Parlamento del Decreto Rilancio poi, potremo lavorare per migliorare ancora di più questa norma e continuare a dare sostegno nel modo migliore possibile a chi ha sofferto di più in questo periodo complicato.

Per presentare la domanda entro il 30 giugno è sufficiente autenticarsi sul sito dell’Inps (qui bit.ly/2TCiSHX) dove è possibile trovare anche i requisiti per accedere al Rem e seguire le indicazioni presenti per compilare correttamente la domanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.