Decreto CuraItalia: aumenta il fondo sanitario nazionale



Nel Decreto CuraItalia abbiamo previsto un intervento da ben 25 miliardi per contrastare le criticità più immediate di una pandemia mondiale che gli italiani stanno affrontando con coraggio, sacrifici e sforzi enormi.

Abbiamo voluto allargare la nostra azione economica a tutto il territorio nazionale, finanziando settori vitali come la sanità e il mantenimento dei livelli occupazionali in tutto il Paese.

Nel dettaglio, abbiamo incrementato il Fondo sanitario nazionale e i fondi per la Protezione Civile per un totale di 3,5 miliardi, aumentando su base regionale del 50% i posti letto in terapia intensiva e del 100% i posti letto in reparti di rianimazione e malattie infettive.

Abbiamo previsto l’assunzione di 20mila persone, risorse per il Fondo emergenze Nazionali e per gli straordinari del personale sanitario.

Questi sono solo alcuni dei tanti interventi messi in campo in questo periodo difficile. E, come detto, questo è solo il primo passo: stiamo lavorando al prossimo decreto in cui raddoppieremo la cifra stanziata ed estenderemo tutte le misure che hanno permesso a milioni di italiani di “resistere” in questa fase complicata.

Ce la stiamo mettendo tutta, stiamo lavorando senza sosta per portare il Paese fuori dall’emergenza e ripartire prima possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.