La campagna #AmbienteInCasa non si ferma



La campagna AmbienteInCasa non si ferma e anzi si arricchisce sempre di più.
E’ online la piattaforma EducazioneDigitale.it/mattm, uno strumento messo in piedi dal ministero dell’Ambiente in tempi record per informarsi e studiare da casa tutto quello che c’è da sapere sulle tematiche ambientali e in particolare sui cambiamenti climatici. Questa piattaforma è diretta a studenti ed insegnanti che in questo periodo difficile possono così avviare un percorso didattico studiando contenuti creati apposta e messi a disposizione gratuitamente. Chiaramente è anche una piattaforma aperta e in molte sezioni tutti possono accedere e approfondire con link e documenti ufficiali. Vogliamo portare l’ambiente nelle case di tutti in ogni modo, cosi da diffondere una sensibilità ambientale che ci aiuti a creare un futuro migliore.
E per farlo puntiamo sui nostri ragazzi e sulla scuola.

Questo percorso didattico è diviso in 8 sezioni: Cambiamento climatico, accordi internazionali, cause ed effetti, sviluppo sostenibile, mobilità sostenibile, ciclo vita dei prodotti, efficienza energetica ed energie rinnovabili. In ognuna di queste tematiche troviamo 3 articolazioni:

– Strumenti multimediali con il metodo “Open Mind” che consentono ai ragazzi di acquisire conoscenze in modo attivo attraverso il lavoro cooperativo, la riflessione partecipata e la discussione di gruppo.
– Una open library consistente in un ricco archivio di materiali di approfondimento ed eventuali schede per ulteriori esercizi

Tutto questo ci aiuterà a ripartire col piede giusto, nel segno dell’amore e del rispetto per il nostro Pianeta, pronti ad affrontare le sfide che ci aspettano.

Inoltre ricordo che su www.cinemambiente.it continuerete a trovare documentari e film sull’ambiente gratuiti per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.