Miur: Bandi e fondi per l’adeguamento delle scuole



Ogni tre giorni in Italia si verifica un crollo o un distacco di intonaco in un’aula scolastica. Un problema che si trascina da decenni e al quale finalmente stiamo ponendo rimedio puntando seriamente sulla prevenzione. Con l’assegnazione di 65,9 milioni di euro ai Comuni italiani prende il via il Piano straordinario per la verifica e per eventuali interventi urgenti sui solai e controsoffitti delle nostre scuole. La sicurezza di studenti, docenti e di tutto il personale scolastico deve essere garantita, sempre.

Sul sito del Ministero dell’Istruzione, inoltre, è stato pubblicato un bando da 98 milioni di euro per l’adeguamento delle scuole alla normativa antincendio. Sono fondi importanti per la sicurezza dei ragazzi e del personale. Dobbiamo stanziare rapidamente tutte le risorse che abbiamo a disposizione per l’edilizia scolastica.

I dettagli al seguente link: https://www.miur.gov.it/web/guest/-/azzolina-on-line-il-bando-per-l-adeguamento-delle-scuole-alla-normativa-antincendio-sono-98-i-milioni-a-disposizione-ascani-stiamo-liberando-rapidamen

“Quelle stanziate sono risorse importanti per la sicurezza dei ragazzi e del personale – sottolinea la Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, nel dare l’annuncio dello stanziamento -. Dobbiamo proseguire a stanziare rapidamente tutte le risorse che abbiamo a disposizione”.
Gli enti locali potranno presentare le proprie candidature fino alle 15.00 del 27 febbraio 2020. I Comuni potranno avere, per le scuole del primo ciclo, un contributo massimo di 70.000 euro, mentre le Province e le Città metropolitane, per gli istituti del secondo ciclo, potranno ottenere un contributo fino a 100.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.