213 CONTAINER DI RIFIUTI SMALTITI IRREGOLARMENTE DALLA REGIONE CAMPANIA IN TUNISIA TORNANO A SALERNO



Tonnellate di rifiuti erano stati smaltiti irregolarmente in Tunisia nel 2020, ora sono stati rispediti in Campania e dal porto di Salerno saranno depositati temporaneamente nel
sito di stoccaggio predisposto nel comprensorio militare di Persano, nel Comune di Serre.

Una vicenda assurda che non fa altro che testimoniare l’approssimazione e le ombre sulla gestione dei rifiuti in Campania. De Luca non è stato capace negli anni di approntare un piano di riduzione dei rifiuti serio, efficace e credibile. Perché solo puntando ad una economia circolare, a km zero e sul riciclo dei materiali si potranno produrre meno rifiuti. In questa logica si deve agire e la regione deve tenerne conto.

Giustamente i cittadini di Serre e del comprensorio, sono pronti alle proteste, non vogliono che uno scempio ambientale travolga i loro territori. Sono solidale con il sindaco Franco Mennella.
L’ennesima brutta figura della Campania, l’ennesimo scandalo targato De Luca, il quale non dovrebbe fare altro che dimettersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.