Bonus Mobilità



Ai residenti maggiorenni nei comuni con popolazione superiore a 50 mila abitanti è riconosciuto un buono mobilità pari al 60% della spesa sostenuta fino a 500 euro.

Il bonus sarà retroattivo, cioè a partire dal 4 maggio 2020, e valido fino al 31 dicembre 2020. Il contributo potrà essere utilizzato per acquistare biciclette (anche a pedalata assistita) o veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica, come segway, hoverboard, monopattini e monowheel, ma anche per l’utilizzo dei servizi di mobilità condivisa a uso individuale (esclusi quelli con le auto).

Per i servizi di sharing, il bonus garantisce un abbonamento. Helbiz, per esempio, offre l’utilizzo illimitato di eBike e monopattini elettrici in alcune città (Milano, Roma, Torino e Verona).

Da sempre il Movimento 5 Stelle ha fatto degli investimenti in mobilità sostenibile uno dei suoi obiettivi politici primari. Investire in questo ambito rappresenta un cambiamento culturale importante, in termini di ambiente e di nuove prospettive economiche. Questa emergenza può essere l’occasione per fare un’ulteriore passo avanti in tal senso, verso spostamenti in città qualitativamente migliori e meno dispendiosi.

Leggi l’intervista del Ministro Sergio Costa sul Blog delle Stelle.
bit.ly/BonusMobilita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.