Ossigeno per artigiani e imprenditori



Grazie alle misure introdotte dal Governo fino ad oggi stiamo provando a venire incontro alle richieste di imprenditori, artigiani, autonomi e professionisti, per dargli un sostegno e la spinta di cui hanno bisogno per ripartire.

Certo, c’è ancora molto da fare e stiamo lavorando duro per mettere in campo con il prossimo decreto ulteriori provvedimenti, ancor più potenti, per sostenere l’intero tessuto produttivo italiano, colpito pesantemente dall’emergenza coronavirus.

Intanto però i dati ci dicono che la strada intrapresa è quella giusta: ad oggi infatti sono oltre 130mila i prestiti da 25mila euro garantiti dallo Stato per le nostre imprese.

Più di 150mila le richieste di garanzie autorizzate dal Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese e oltre 10 miliardi di liquidità immessa.

Questo significa più risorse per le aziende italiane e più ossigeno per la nostra economia.

Stiamo mettendo il giusto carburante per far ripartire il Paese. Non ci fermiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.