PlasticFree alla Scuola Primaria dell’ Istituto Comprensivo Sarno Episcopio – Sarno



Questa mattina sono stata in visita alla Scuola Primaria dell’ Istituto Comprensivo Sarno Episcopio. Ho consegnato a tutti gli alunni che frequentano la mensa una borraccia in alluminio, una iniziativa all’insegna del PlasticFree.

Insegnare nelle scuole di ogni ordine e grado l’importanza del riciclo, del rispetto dell’ambiente è fondamentale. Come è fondamentale che siano gli adulti a dare il buon esempio, con i fatti e non con le parole, per avere un mondo migliore.

I bambini ci devono scusare se gli stiamo consegnando un mondo pieno di inquinamento e non aver fatto abbastanza per tutelare il loro domani. Ma non è mai tardi per ammettere, tutti insieme, i nostri errori in termini ambientali, e lavorare insieme per un mondo migliore, libero dall’inquinamento, più vivibile ed usufruibile per le generazioni future.

Bisogna iniziare dalla scuola se vogliamo un mondo sensibile alla ecosostenibilità ambientale. Ho chiesto di portate a casa questa bottiglina di alluminio e parlare con i loro genitori di quanto sia importante ridurre il consumo della plastica. Gliene sarò grata, gliene sará grata la natura, i nostri boschi, i nostri mari.

La quantitá di rifiuti di plastica nei mari è in aumento: ogni anno vengono prodotti a livello mondiale 300 milioni di tonnellate di materie plastiche, di cui almeno 8 milioni finiscono nell’oceano. Si tratta di una minaccia per le specie marine e gli ecosistemi, ma anche un rischio per la salute umana, con implicazioni significative su settori come il turismo, la pesca e l’acquacoltura.

Il Ministero dell’Ambiente sta lavorando tutto l’habitat che ci circonda, ma ogni cittadino può e deve fare la sua parte. #M5S #IoSonoAmbiente #Avantitutta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.